Fruvit: campionati Territoriali. Due vittorie e una sconfitta al tie break. Liberale convocata tra i talenti regionali

Prima Divisione: GS Fruvit – Vilcos Volley 3-0 (25-16, 25-20, 25-22)

Torna a vincere tra le mura amiche la Prima Divisione Fruvit nell’ultima gara del girone di andata.

Dopo le tre sconfitte consecutive, quella al tie break con Asaf grida ancora vendetta, le ragazze di Giuliana tornano a ad incassare l’intera posta agguantando la provvisoria quarta posizione in classifica con dodici punti.

Fruvit schiera Ferri Asia in regia, Liberale opposto, Sogari e Bovolenta in banda, Azzi e Sampietri centrali, Talmelli libero.

A disposizione: Mosca, Ferri Gaia, Segantini, Chinaglia (L2).

E’ stata una buona partita, Perilli ha dovuto reinventare la formazione per via di qualche infortunio e malanno di stagione, e tutto sommato il risultato è stato più che positivo.

Liberale ha esordito in campionato nel ruolo di opposto con grinta, potenza e determinazione.

Esordio in prima squadra per Sara Talmelli, classe 2006, nel ruolo di libero dal primo minuto.

Sara Talmelli all’esordio in prima squadra

E’ stata brava nonostante l’emozione, incoraggiata sempre dalle compagne.

Inizialmente presa di mira dalle avversarie ha saputo restare calma mostrando carattere e concentrazione andando su tutti i palloni.

Ottima prestazione anche del capitano Asia Ferri, che ha corso tantissimo riuscendo a gestire al meglio molti palloni sporcati dalla ricezione.

Una conferma invece quella di Sogari, vera trascinatrice della squadra, che in battuta e in attacco miete punti in continuazione.

Fruvit sempre in vantaggio nel primo set che ha gestito con lungimiranza, ha avuto un calo di attenzione sul 24-14 facendosi annullare un paio di set ball.

Pur con qualche difficoltà in più a muro Fruvit riesce a vincere anche il secondo set.

Nel terzo parziale Vilcos tenta il recupero nonostante la buona partenza delle padrone di casa, 8-3.

Le ospiti impattano e passano in vantaggio, 11-12.

Fruvit che insegue con un distacco di un paio di punti sino al 17-19 , Sogari e Liberale agguantano il pareggio.

L’avversario non demorde, punto a punto sino al 22 pari poi cede nel finale di misura.

La prossima gara, prima di ritorno, si disputerà ancora a S.M.Maddalena il 21 febbraio alle ore 21,00 contro il fanalino di coda Adria Volley.

 

Under 14 girone Eccellenza: Castelmassa – GS Fruvit 0-3 (18-25, 5-25, 20-25)

Terza vittoria consecutiva anche per le giovani Under 14 Fruvit in trasferta a Castelmassa che si piazzano momentaneamente terze in classifica.

GS Fruvit: Occhiali, De Petris (C), Castelli, Talmelli, Ferri, Roccato, Menini, Bottura, Dorigo.

Under 16 girone Eccellenza: Adria Volley – GS Fruvit 3-2 ( 20-25, 25-14, 28-30, 25-18, 15-8)

Prima sconfitta per Fruvit seppure al tie break, nel proprio girone resta momentaneamente prima in classifica con 20 punti, a più uno sul Santa Fe’ che ha una partita giocata in più.

Una partita tiratissima, con tanti cambi di fronte.

L’Adria determinato a fare buona figura in casa è riuscito ad imporre il proprio gioco sulla capolista per buona parte della gara, concedendo pochissimo alle giallo nere specialmente nel terzo interminabile parziale.

GS Fruvit: Liberale, Palacio, Chinaglia (L1), Castelli, Bovolenta (C), Occhiali, Sampietri, Mosca, De Petris, Talmelli (L2).

Convocazione Regionale per Aurora Liberale

Domenica 9 febbraio nell’ambito del Progetto Nazionale “Talenti Regione 2020”, svoltosi a Torri di Quartesolo (Vi), sotto la direzione tecnica di Luca Pieragnoli e Oscar Maghella, sono state convocate le migliori atlete venete classi 2005 e 2006, anche alla presenza dei selezionatori Territoriali.

Per l’occasione era previsto un aggiornamento allenatori a cui ha partecipato la nostra responsabile tecnica Giuliana Perilli.

Con orgoglio possiamo dire che su 34 convocate, anche un atleta del GS Fruvit era presente.

Liberale sotto lo sguardo attento di Perilli

Si tratta di Aurora Liberale, classe 2005, unica rappresentante della Provincia di Rovigo presente.

Aurora ha disputato un buon allenamento mettendo in mostra le sue doti.

Auguriamo ad Aurora di proseguire in questa esperienza, sicuri che metterà impegno , energie e voglia di ben figurare.